Scossa di terremoto vicino Palermo

sisma terrore

Scossa di terremoto vicino Palermo

Scossa di terremoto vicino Palermo. Alle ore 16:28 del 24 aprile 2020 i sismografi hanno rilevato una scossa di magnitudo ML3.5 alla profondità di 36 km.

L’epicentro del sisma è stato localizzato vicino Bompietro (PA) con effetti avvertiti dalla popolazione delle zone di Ferrarello, Blufi, Alimena e Ciapampini. Ne da notizia l’INGV. 

Al momento non si hanno notizie di danni a cose o persone.

Terremoto collegato all’eruzione dell’Etna?

L’Etna ha ripreso una importante emissione di cenere da cinque giorni. L’eruzione ha generato un pennacchio che si è innalzato fino a circa 5 chilometri di altezza dai crateri spinto verso i quadranti orientali del vulcano dai venti dominanti, si è progressivamente attenuato. E’ l’aggiornamento dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia-Osservatorio etneo di Catania sulla nuova fase eruttiva dell’Etna, che registra una regressione energica dei fenomeni che sono confinati tutti nella zona sommitale del vulcano.

Sicurezza e terremoto: le sette regole fondamentali

E’ di fondamentale importanza lavorare sulla prevenzione del terremoto, attuando tecniche e comportamenti atti alla diminuzione degli effetti legati ad un sisma distruttivo. Sette semplici passi che aumentano la sicurezza per la tua famiglia in caso di terremoto.

Nelle zone così sismicamente attive bisogna cominciare a mettere in atto azioni semplici in grado di salvarci la vita, come fissare i mobili alle pareti e togliere gli oggetti pesanti dai ripiani più alti.

Please follow and like us: